Chi Siamo

Rottami Metalli Italia nasce, come Rotamfer, nell’anno 1972 a Castelnuovo del Garda (VR), per fronteggiare una situazione del mercato dei rottami ferrosi che doveva cambiare ad evolversi assecondando l’esigenza, da parte delle fonderie, di acquisire solo prodotti di qualità e con la necessità, pertanto, di frapporre fra il raccoglitore o chi scarta materiali per il recupero e le acciaierie un impianto di rottamazione, trattamento e purificazione indispensabile per dare una valida materia prima secondaria alle acciaierie.
Scopo dell’attività di R.M.I. è il recupero totale di materiali ferrosi e metallici provenienti dalla rottamazione di automobili, elettrodomestici bonificati, pacchi di materiale ferroso proveniente dalla raccolta differenziata e varie altre tipologie aventi natura prevalentemente ferrosa e/o metallica. Tutto ciò avviene grazie alla concentrazione presso l’impianto di Castelnuovo di diverse linee tecnologicamente avanzate (frantumazione, linea trattamento RAEE, vagliatura e selezione meccanica, separazione gravimetrica), dedicate alle varie lavorazioni necessarie per massimizzare le percentuali di recupero.